.: indietro .:
Percorso:
sabato, 27 maggio 2017

lo studio
 
codice
deontologico
tariffario
forense
curriculum
 
contattaci
 

Studio Legale Orlando

Parlare di uno studio legale significa enunciare i principi sui quali si basa l’attività dello studio stesso.
Questi criteri riguardano la chiarezza, la correttezza e la trasparenza sulle quali si articolano i rapporti di collaborazione, che configurano il modus operandi dei componenti dello studio; infatti, un’attività legale ed uno studio legale devono determinare le linee fondamentali per stabilire le modalità di come patrocinare e tutelare gli interessi delle persone.

Per identificare la prassi di uno studio legale è necessario elaborare il concetto, secondo il quale non esiste alcun diaframma, alcuna barriera tra avvocato e cliente. Infatti, è un diritto delle persone che intrattengono rapporti con l’avvocato poter avere accesso ai lavori dello studio.
Il cliente ha, dunque, il diritto di conoscere gli argomenti oggetto dell’attività dello studio, nonché i meccanismi di organizzazione dello studio ed i costi che bisogna sostenere per la costruzione e la conservazione di tutto l’apparato dello studio legale stesso.

Il parametro basilare dell’impegno lavorativo dell’avvocato e dei suoi collaboratori risponde alla filosofia in virtù della quale è essenziale capire prima di agire, comprendere prima di difendere, informare prima di operare la scelta.
Uno studio legale è, quindi, volto all’analisi di quelle problematiche giuridiche, mediante la configurazione di quei concetti, che ruotano intorno al rapporto che si pone in essere tra cliente ed avvocato.

Questi concetti concomitanti, nella loro elaborazione, manifestano un valore prioritario, che costituisce il terreno comune tra cliente ed avvocato; questo valore preminente è, dunque, la fiducia, come caratteristica della genesi, della estensione e del consolidarsi del rapporto tra cliente ed avvocato.
Si sviluppa un contesto nel quale se è vero che il cliente si identifica nel professionista, il professionista deve essere scelto in una modalità libera da preconcetti e da pregiudizi, senza timore riverenziale e nel rispetto delle norme deontologiche.

Si determina, dunque, un lavoro di èquipe nel quale almeno altri due avvocati saranno informati della pratica, che un determinato avvocato svolge nel suo studio legale.
L’attività di un avvocato e la complessità dei lavori di uno studio legale devono conformarsi a tre principi fondamentali che sono: l’etica, la moralità e la professionalità.
Si instaura una vasta normativa la quale richiede professionisti sempre più esperti nel porre assistenza al cliente sia in sede contrattuale, giudiziaria ed arbitrale, in Italia ed all’estero.

La prassi lavorativa di uno studio legale deve determinare gli obiettivi del cliente per poter tutelare gli interessi del mandante.
Si elabora, dunque, una sorta di collaborazione tra lo studio e professionisti primari, in Italia ed all’estero, per analizzare la complessità delle problematiche riguardanti la tutela dei diritti delle persone fisiche e delle imprese, ponendo in essere una correlazione tra il rapporto con la controparte ed il modificarsi delle situazioni  politiche ed economiche.

E’ fondamentale sottolineare la competenza dello studio legale riguardo alle materie ed gli argomenti, di volta in volta, trattati ed esaminati.
Le argomentazioni che vengono analizzate nello studio si configurano attraverso tre sfere di interesse che concernono l’ambito del diritto tributario, commerciale ed internazionale, l’ambito del diritto civile e del lavoro, e quello del diritto commerciale.
Tutta l’attività dello studio legale deve essere svolta in conformità dei principi di riservatezza e di scrupolosità, poiché il lavoro deve essere eseguito con attenzione al dettaglio.

Il concetto della professionalità implica che lo studio può garantire assistenza nelle strutture settoriali oggetto della regolamentazione da parte dei diritti fondamentali che tutelano gli interessi delle persone.                    

Nella sezione contatti potranno essere richiesti pareri legali.


© 2007 Studio Legale Orlando - P. IVA 03857900751
created by ediweb